Il Louvre

VACHERON CONSTANTIN E IL LOUVRE: UNA PARTNERSHIP ARTISTICA E CULTURALE

Nel corso della sua lunga storia, Vacheron Constantin ha dimostrato un impegno costante a favore di arte e cultura, che si è tradotto in numerose collaborazioni. La sua relazione con il Louvre rappresenta la naturale evoluzione della celebrazione della bellezza e dell’impegno volto a conservare e trasmettere il patrimonio del passato.

UN SEGNATEMPO LES CABINOTIERS MESSO ALL’ASTA AL MUSEO DEL LOUVRE

Un segnatempo Les Cabinotiers unico nel suo genere è stato donato al Museo del Louvre durante l’asta online “Bid for the Louvre” a dicembre 2020.

A Parigi, durante una visita privata al Louvre, l'acquirente ha avuto la possibilità di scegliere un'opera d'arte conservata nel museo, successivamente riprodotta sul quadrante dai maestri orologiai della Maison. A Ginevra, una visita esclusiva alla Manifattura Vacheron Constantin ha permesso al cliente di scegliere le opzioni di personalizzazione dello straordinario segnatempo; i proventi della vendita sono stati destinati al sostegno di progetti di solidarietà del Museo del Louvre.

Omaggio a Pieter Paul Rubens

La lutte pour l'étendard de la Bataille d'Anghiari

Il disegno di Pieter Paul Rubens ha una storia straordinaria. Si dice che durante il suo soggiorno in Italia, all’inizio del XVII secolo, il pittore fiammingo abbia acquistato e poi ritoccato con inchiostro, acquerelli e guazzo questa copia su carta della Battaglia di Anghiari, una composizione di dimensioni considerevoli commissionata a Leonardo da Vinci per decorare la Sala del Gran Consiglio del Palazzo della Signoria, poi Palazzo Vecchio, a Firenze.


Métiers d'Art

OMAGGIO ALLE GRANDI CIVILTÀ

Collaborando fianco a fianco con i team del museo del Louvre, i designer e gli sviluppatori di Vacheron Constantin si sono impegnati a creare una nuova serie di orologi Métiers d'Art direttamente ispirati ai capolavori del Louvre.


PLAY

LA GRANDEZZA NASCE DALL’INFINITAMENTE PICCOLO

Vacheron Constantin e il Louvre presentano una serie di video che mostrano una visione unica dell’arte orologiera. Questi cortometraggi La accompagneranno in un viaggio all’interno degli atelier della Manifattura e del Museo, per scoprire tre temi: “le arti del fuoco”, “lavorare con la luce” e “restauro”.


Press play
CLICCHI PLAY

I maestri smaltatori, specialisti della tecnica guilloché, e gli esperti restauratori di orologi condividono esperienza, competenze e passione con l’obiettivo comune di tramandare e mantenere vivo questo profondo senso di appartenenza alla stessa tradizione.

Mostra Homo Faber

Vacheron Constantin rende omaggio ai Métier d’Art e invita i talentuosi artigiani del Museo del Louvre a presentare una loro creazione a Venezia.

IL LOUVRE

Il Louvre, il cui nucleo originario risale a più di ottocento anni fa, è un ex palazzo reale, che aprì i battenti al pubblico come museo nel 1793. Le sue collezioni, che abbracciano novemila anni e cinque continenti, contano 620.000 opere, tra le quali alcune - come la Gioconda, la Nike di Samotracia e la Venere di Milo - sono oggetto di ammirazione universale. Il Louvre è il primo museo al mondo per numero di visitatori: nel 2018 sono stati 10,2 milioni.

L’ARTIGIANALITÀ PER VACHERON CONSTANTIN

La ricerca costante di precisione ed eccellenza che solo le mani dell’uomo sono in grado di padroneggiare.

Scopra i nostri orologi dal vivo

Assista di persona ai prodigi della maestria orologiera in una delle nostre boutique in tutto il mondo.