IL 260° ANNIVERSARIO DI VACHERON CONSTANTIN E REFERENCE 57260

novembre 2015

260o anniversario di Vacheron Constantin e Reference 57260

Il 17 settembre 2015, Vacheron Constantin ha celebrato il suo 260o anniversario a Plan-les-Ouates in Svizzera, presentando Reference 57260, l’orologio più complicato al mondo con ben 57 complicazioni. Dopo Ginevra, questo segnatempo d'eccezione, vero e proprio prodigio dell’orologeria, è stato svelato a Shangai, Hong Kong e infine a New York per un'anteprima esclusiva nell'ambito degli eventi dedicati ai 260 anni di storia ininterrotta della Manifattura. 

In occasione della celebrazione del suo 260o anniversario a Ginevra, la Maison ha presentato l’orologio più complicato al mondo: Reference 57260. Il capolavoro, che vanta complicazioni spettacolari e innovazioni tecniche rappresentative dei 260 anni di maestria orologiera di Vacheron Constantin, è un concentrato straordinario di tradizione, passione e savoir-faire. Alcuni appassionati, collezionisti e membri della stampa internazionale sono stati invitati a scoprire questo esemplare eccezionale e a incontrare i maestri orologiai Micke Pintus, Yannick Pintus e Jean-Luc Perrin. Per l'occasione, la Manifattura ginevrina ha inoltre presentato un sigillo cilindrico «Empreinte du temps» su cui sono incisi 24 simboli emblematici della sua identità e pubblicato il libro che narra la sua eccezionale storia, «Artistes du temps» di Franco Cologni.

Dopo i magnifici festeggiamenti a Ginevra e Shangai, Vacheron Constantin ha celebrato il suo 260° anniversario a Hong Kong, il 29 settembre 2015. Accolti al 100° piano del più alto grattacielo di Hong Kong, gli invitati hanno potuto scoprire in anteprima l’orologio Reference 57260, alla vigilia della presentazione al pubblico, tenutasi durante il salone Watches & Wonders.

Dopo l’Asia, l’orologio Reference 57260 è stato svelato a New York, dove la serata organizzata per il 260° anniversario di Vacheron Constantin è stata presenziata da Vincent Brun, Presidente Nord America, e Dominique Bernaz, Direttore Retail. La modella e attrice Christie Brinkley era splendida con il suo orologio Heures Créatives Vacheron Constantin al polso, mentre la DJ Mia Moretti si esibiva in un’originale performance musicale, ispirata da una straordinaria esposizione d’arte digitale dell’artista francese Miguel Chevalier. Luci soffuse, dieci trombe, tromboni e corni hanno annunciato con un'armoniosa melodia l’attesissima presentazione in Nord America di Reference 57260, l’orologio più complicato al mondo.

Maggiori informazioni su Reference 57260, l’orologio più complicato al mondo

 

La prima mondiale di Reference 57260. Tra stupore e meraviglia, un'elite di membri della stampa ha condiviso le proprie emozioni, impressioni e opinioni in occasione della scoperta dell’orologio più complicato al mondo: Reference 57260 

Vacheron-Constantin_260_New-York_2

NEW YORK – Da sinistra a destra: Vincent Brun, Presidente di Vacheron Constantin Nord America, accompagnato da Christie Brinkley, modella e attrice, e da Dominique Bernaz, Direttore Retail di Vacheron Constantin.

NEW YORK – Da sinistra a destra: Vincent Brun, Presidente di Vacheron Constantin Nord America, accompagnato da Christie Brinkley, modella e attrice, e da Dominique Bernaz, Direttore Retail di Vacheron Constantin.

Vacheron-Constantin_260_New-York

NEW-YORK - DJ Mia Moretti.

NEW-YORK - DJ Mia Moretti.

Vacheron-Constantin_260th_New-York-1

NEW YORK – Da sinistra a destra: Vincent Brun, Presidente di Vacheron Constantin Nord America e Dominique Bernaz, Direttore Retail di Vacheron Constantin, in occasione della presentazione di Reference 57260.

NEW YORK – Da sinistra a destra: Vincent Brun, Presidente di Vacheron Constantin Nord America e Dominique Bernaz, Direttore Retail di Vacheron Constantin, in occasione della presentazione di Reference 57260. 

Vacheron-Constantin_260th

HONG KONG – La storia di Vacheron Contantin celebrata attraverso un’esposizione multimediale che combina immagini animate, luci e video.

HONG KONG – La storia di Vacheron Contantin celebrata attraverso un’esposizione multimediale che combina immagini animate, luci e video.

vacheron-constantin_Artists_of_time_book

In occasione dei suoi 260 anni di storia e di savoir-faire ininterrotti, la Manifattura ginevrina pubblica il libro «Artistes du temps» di Franco Cologni, che ripercorre la sua eccezionale epopea.

In occasione dei suoi 260 anni di storia e di savoir-faire ininterrotti, la Manifattura ginevrina pubblica il libro «Artistes du temps» di Franco Cologni, che ripercorre la sua eccezionale epopea.

Vacheron-Constantin_260_Cylinder_seal

HONG KONG - Il sigillo cilindrico «Empreinte du temps» su cui sono incisi 24 simboli emblematici dell’identità di Vacheron Constantin.

HONG KONG - Il sigillo cilindrico «Empreinte du temps» su cui sono incisi 24 simboli emblematici dell’identità di Vacheron Constantin.

Vacheron-Constantin_260_Miguel_Chevalier

HONG KONG - Presentazione in realtà virtuale interattiva di «Patrimoine éternel de Vacheron Constantin» dell’artista francese Miguel Chevalier.

HONG KONG - Presentazione in realtà virtuale interattiva di «Patrimoine éternel de Vacheron Constantin» dell’artista francese Miguel Chevalier.

Reference57260_Face_BOUTON_SDT

Reference 57260, l'orologio più complicato al mondo.

Reference 57260, l'orologio più complicato al mondo.

Vacheron-Constantin_260_Hong-Kong-3

HONG KONG – Il discorso di Juan-Carlos Torres, CEO di Vacheron Constantin.

HONG KONG – Il discorso di Juan-Carlos Torres, CEO di Vacheron Constantin.

Vacheron-Constantin_260_Hong-Kong

HONG KONG – Da sinistra a destra: Bonnie Law, Direttore Retail di Vacheron Constantin Hong Kong e Cina; Julien Tornare, Direttore Generale di Vacheron Constantin Asia-Pacifico; Samuel Lee, CEO di Elegant Jewellery & Watch; Betty Leung, Direttrice di Prince Jewellery & Watch; Juan‐Carlos Torres, CEO di Vacheron Constantin; Charlie Lai, Direttore Generale di Vacheron Constantin Hong Kong e Cina.

HONG KONG – Da sinistra a destra: Bonnie Law, Direttore Retail di Vacheron Constantin Hong Kong e Cina; Julien Tornare, Direttore Generale di Vacheron Constantin Asia-Pacifico; Samuel Lee, CEO di Elegant Jewellery & Watch; Betty Leung, Direttrice di Prince Jewellery & Watch; Juan‐Carlos Torres, CEO di Vacheron Constantin; Charlie Lai, Direttore Generale di Vacheron Constantin Hong Kong e Cina.

Vacheron-Constantin_260_Hong-Kong-1

HONG KONG – Da sinistra a destra: Alvin Lai, Brand Manager di Vacheron Constantin Taiwan; Vincent Cuche, Brand Manager di Vacheron Constantin Australia; Charlie Lai, Direttore Generale di Vacheron Constantin Hong Kong e Cina; Ellen Sorensen, Direttore Generale di Vacheron Constantin Sud-est asiatico; Juan‐Carlos Torres, CEO di Vacheron Constantin; Julien Tornare, Direttore Generale di Vacheron Constantin Asia-Pacifico; Sangjung Lee, Brand Manager di Vacheron Constantin Corea; Pierre Liu, General Manager di Vacheron Constantin Cina.

HONG KONG – Da sinistra a destra: Alvin Lai, Brand Manager di Vacheron Constantin Taiwan; Vincent Cuche, Brand Manager di Vacheron Constantin Australia; Charlie Lai, Direttore Generale di Vacheron Constantin Hong Kong e Cina; Ellen Sorensen, Direttore Generale di Vacheron Constantin Sud-est asiatico; Juan‐Carlos Torres, CEO di Vacheron Constantin; Julien Tornare, Direttore Generale di Vacheron Constantin Asia-Pacifico; Sangjung Lee, Brand Manager di Vacheron Constantin Corea; Pierre Liu, General Manager di Vacheron Constantin Cina.

Vacheron-Constantin_260_Hong-Kong-2

HONG KONG – Performance eccezionale della stella asiatica Sandy Lam.

HONG KONG – Performance eccezionale della stella asiatica Sandy Lam.