OMAGGIO ALLA MUSICA CON L'OSR IN GIAPPONE

luglio 2014

OMAGGIO ALLA MUSICA CON L'OSR IN GIAPPONE

Dal 2008 Vacheron Constantin è uno degli sponsor principali dell'Orchestre de la Suisse Romande (Orchestra della Svizzera Romanda). In omaggio alla partnership con l'OSR, Vacheron Constantin ha avuto l'onore di accogliere l'orchestra durante la sua tournée in Giappone, evento che ha accompagnato il 150° anniversario delle relazioni diplomatiche tra il Giappone e la Svizzera.
L'8 luglio 2014 al Tokyo Suntory Hall, Vacheron Constantin ha collaborato con Pictet Asset Management per la presentazione di uno straordinario concerto dell'OSR diretto dal suo principale ospite, il maestro Kazuki Yamada.

La serata si è aperta con una festa di benvenuto al Blue Rose in presenza di Vincent Gouget, Amministratore Delegato di Vacheron Constantin per il Giappone, Takuhide Hagino, CEO di Pictet Asset Management e Henk Swinnen, Direttore dell’OSR. Gli ospiti hanno avuto l'opportunità di ammirare l'eccellenza orologiera attraverso i magnifici segnatempo scelti tra i nuovi modelli di Vacheron Constantin: Métiers d'Art Mécaniques Ajourées

La serata è proseguita poi con un concerto diretto dal maestro Kazuki Yamada, nominato ambasciatore culturale ufficiale dell'evento, e con la performance privata eseguita dal violinista giapponese Daishin Kashimoto. Kazuki Yamada, vincitore del Concorso internazionale dei giovani direttori d'orchestra di Besançon nel 2009, ha diretto l'OSR per la prima volta nel 2010, suscitando l'ammirazione dei musicisti e del pubblico. Daishin Kashimoto ha ricevuto altri numerosi riconoscimenti, tra cui il primo premio al 6° Concorso Menuhin (1993) all'età di 14 anni. Si è esibito come solista sotto la direzione di grandi maestri d'orchestra quali Mariss Jansons, Lorin Maazel e Yuri Temirkanov, suonando uno "Jupiter" Stradivari del 1722 prestatogli dalla Nippon Music Foundation.

Il pubblico è stato deliziato dall'anteprima mondiale di Rare Gravity, l'opera composta da Dai Fujikura, a cui ha fatto seguito il Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 35 di P.I. Tchaikovsky e laSinfonia Fantastica op. 14 di Berlioz.

Dopo il concerto, la serata è proseguita con un ricevimento privato in cui i musicisti sono stati accolti da Julien Marchenoir, Brand Equity and Heritage Director di Vacheron Constantin (Responsabile dell'immagine e del patrimonio di Vacheron Constantin) e Edgar Doerig, primo collaboratore del capomissione presso l'Ambasciata svizzera.

Per maggiori informazioni sulla partnership tra Vacheron Constantin e l’Orchestre de la Suisse Romande

a50p3558

Da sinistra a destra: il maestro Kazuki Yamada, il compositore Dai Fujikura e il violinista Daishin Koshimoto.

Da sinistra a destra: il maestro Kazuki Yamada, il compositore Dai Fujikura e il violinista Daishin Koshimoto.

a50p3565-3

Da sinistra a destra: Julien Marchenoir, Brand Equity and Heritage Director di Vacheron Constantin; il compositore Dai Fujikura; il maestro Kazuki Yam...

Da sinistra a destra: Julien Marchenoir, Brand Equity and Heritage Director di Vacheron Constantin; il compositore Dai Fujikura; il maestro Kazuki Yamada; il violinista Daishin Kashimoto; Henk Swinnen, Direttore dell’OSR; Vincent Gouget, Amministratore Delegato di Vacheron Constantin per il Giappone e Edgar Doerig, primo collaboratore del capomissione presso l'Ambasciata svizzera.

a50p3216

Blue Rose, Suntory Hall

Blue Rose, Suntory Hall

a50p3452-1

Vista esterna del Suntory Hall

Vista esterna del Suntory Hall