Mecenatismo e Partenariati Culturali

Fondazione Culturale Museo Barbier-Mueller

Con oltre 250 anni di storia ininterrotta su cui contare, i vertici di Vacheron Constantin sono perfettamente a conoscenza dell'importanza rivestita dal retaggio e dal savoir-faire ereditati dalle generazioni precedenti.

 

È da questa piena consapevolezza che nasce l'attuale impegno di Vacheron Constantin a favore della creazione della Fondazione Culturale Museo Barbier-Mueller, istituzione che si dedica all'attestazione di culture semisconosciute allo scopo di salvaguardarne gli elementi essenziali, ovvero i miti, le tradizioni e l'organizzazione sociopolitica.

 

Trasmettere e perpetuare il patrimonio delle culture semisconosciute allo scopo di salvaguardarne gli elementi essenziali.

 

La nostra manifattura orologiera si è sempre distinta nel tramandare un patrimonio e nel trasmettere i valori umani che ne definiscono il savoir-faire. È questa stessa determinazione che ha ispirato Vacheron Constantin a sostenere etnologi e antropologi nello studio del rapporto tra varie popolazioni e il tempo.

 

Il dovere di tramandare la conoscenza è una priorità essenziale dell'orologeria, in quanto l'orologeria come noi la intendiamo è anzitutto un fenomeno culturale. È a questo titolo e in quanto istituzione sociale a tutti gli effetti che Vacheron Constantin è orgogliosa di associare il proprio nome alla Fondazione Culturale Museo Barbier-Mueller, potendo così continuare a perseguire il proprio approccio di apertura nei confronti del mondo.

 

www.fondation-culturelle-barbier-mueller.ch