VACHERON CONSTANTIN RICEVE IL PREMIO DALLA FONDAZIONE FLORENS PER L'IMPEGNO NELLA PROMOZIONE E LA TUTELA DEI MESTIERI D'ARTE

novembre 2012

Da sinistra a destra: Mauro Fancelli, Vice Presidente della Fondazione Florens, Juan-Carlos Torres, CEO di Vacheron Constantin e Giovanni Gentile, Presidente della Fondazione Florens.

In occasione di "Florens 2012", la Biennale Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali, Juan-Carlos Torres, CEO di Vacheron Constantin, ha ricevuto il Premio Florens dal Presidente dell'omonima Fondazione, Giovanni Gentile, e dal Vice Presidente, Mauro Fancelli, nell'ambito di un incontro sui mestieri d'arte organizzato dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte.

Il riconoscimento, assegnato quest'anno a dieci personalità internazionali per il loro impegno a favore dei Mestieri d'Arte, premia il talento di un uomo che da anni è in prima linea, assieme a Vacheron Constantin, nella tutela delle Arti e della Cultura quali valori fondanti della trasmissione del savoir-faire.

Vantando oltre 250 anni di attività ininterrotta, la Manifattura ha il dovere di preservare le tradizioni, tramandando l'arte di quegli antichi mestieri spesso dimenticati. Dietro le competenze artistiche tramandate da generazioni si celano sfide umane: quelle quotidiane dei maestri artigiani con i loro talenti, e quelle di Vacheorn Constantin che continua a promuovere e a tramandare l'eccellenza dei Mestieri d'Arte. Per valorizzare questi straordinari mestieri, la Manifattura ha realizzato una collezione chiamata Métiers d'Art, in cui ogni esemplare in edizione limitata è un omaggio a una o più arti orologiere. Oggi, all'interno della Manifattura, un incastonatore, un maestro guillocheur, un incisore e uno smaltatore lavorano in sinergia, unendo i loro talenti.

L'impegno di Vacheron Constantin si manifesta anche attraverso diverse collaborazioni con autorevoli istituzioni nel mondo tra cui l'Institut National des Métiers d'Art (Istituto Nazionale Francese dei Mestieri d'Arte) e la Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte in Italia. Lo scorso aprile, in occasione dell'edizione 2012 delle Journées Européennes des Métiers d'Art (Giornate Europee dei Mestieri d'Arte), Vacheron Constantin ha annunciato la fondazione del Cercle 250, associazione di imprese mecenati con oltre 250 anni di attività, desiderose di tutelare e celebrare l'eccellenza dell'inestimabile e prezioso patrimonio dei Mestieri d'Arte