SETTEMBRE 2011: VACHERON CONSTANTIN ANNUNCIA L’APERTURA DELLA SUA PRIMA BOUTIQUE NEGLI STATI UNITI, A NEW YORK

Ottobre 2011

SETTEMBRE 2011: VACHERON CONSTANTIN  ANNUNCIA L’APERTURA DELLA SUA PRIMA BOUTIQUE  NEGLI STATI UNITI, A NEW YORK

La storia di Vacheron Constantin affonda le sue radici anche a New York: per questo la città risulta il luogo ideale per aprire la prima boutique del marchio in America. Si tratta della 28ª boutique del marchio, dopo altre storiche boutique come quella di Ginevra (il luogo di nascita del marchio), Mosca, Shangai e Dubai. La location dell’ultima boutique del marchio a New York si distingue anche da un punto di vista storico: l’edificio, costruito nel 1908, è opera dell’architetto William E. Mowbrayand e ricorda il quattrocentesco Palazzo Strozzi a Firenze. Situato nell’angolo sud-est fra Madison Avenue e la 64ª strada, il palazzo rivisita lo splendore dell’arte classica italiana ed esprime l’universo del marchio in una location veramente eccezionale.

La scelta di New York per l’apertura della prima boutique Vacheron Constantin negli Stati Uniti non è una semplice coincidenza, poiché è una location dal forte simbolismo. Centottanta anni fa, precisamente il 17 settembre del 1831, Jacques Barthélémy Vacheron scrisse una lettera in cui esprimeva l’intenzione di ampliare la sua attività, includendo anche gli Stati Uniti. Solo un anno dopo, nel 1832, l’azienda aveva il suo primo agente a New York.

Entro la metà del secolo, l’attività era decollata, permettendo a Vacheron Constantin di entrare anche nel mercato statunitense e di dare il via ad un’era di stretta collaborazione con New York. Il marchio continuò a crescere e a prosperare nel 20° secolo. Agli inizi del Novecento, i suoi segnatempo si potevano vedere al polso di grandi personalità come alcuni membri della famiglia Rockefeller, Henry e William James e Sydney Bechet. Gli archivi mostrano che importanti collezionisti come Henry Graves e James Ward Packard ordinavano segnatempo Vacheron Constantin personalizzati. L’azienda partecipò alla Fiera Mondiale di New York del 1939. I Presidenti Harry Truman e Dwight D. Eisenhower possedevano entrambi un orologio Vacheron Constantin, e fra fine degli anni ’60 e i primi anni ’70, al marchio fu chiesto di commemorare le prime spedizioni statunitensi nello spazio. Nel 2005 Vacheron Constantin ha raggiunto un eccezionale traguardo: ha festeggiato 250 anni di storia in tutto il mondo con eventi e serate di gala per celebrare l’anniversario in 17 città del mondo, compresa New York.

L’apertura della boutique Vacheron Constantin diviene ancora più esclusiva grazie alla mostra di importanti segnatempo storici del marchio relativi al suo legame con gli Stati Uniti. Per la prima volta, gli eccezionali orologi da tasca di Re Fouad, Re Farouk e James Ward Packard verranno presentati insieme, accanto ad altri segnatempo provenienti dalla collezione del patrimonio Vacheron Constantin a Ginevra e da collezioni private americane. La mostra apre le sue porte il 12 settembre e si terrà fino a fine ottobre presso la boutique Vacheron Constantin di New York. Per maggiori informazioni, si prega di chiamare il numero + 1 (877) 701-1755.

Indirizzo: 729 Madison Avenue (East 64th Street) - New York, NY 10065