VACHERON COSTANTIN SOSTIENE L'ASSOCIAZIONE AMERICAN FRIENDS OF THE LOUVRE CON UNA SERATA DI GALA A LOS ANGELES

maggio 2012

Christopher Forbes, Hugues de Pins, Summer e Michael Mann

La Maison Vacheron Constantin ha collaborato con l'associazione American Friends of the Louvre per organizzare un'esclusiva cena di gala come riconoscimento per i programmi di Arte Contemporanea del Museo del Louvre. La serata si è tenuta presso l'abitazione privata di Larry Gagosian a Los Angeles, il 17 maggio. Ad ospitare l'evento, Hugues de Pins, presidente di Vacheron Constantin per il Nord America, Christopher Forbes, presidente dell'associazione American Friends of the Louvre, Becca Cason Thrash e Sabrina Kay, membri del consiglio di amministrazione. Henri Loyrette, presidente e direttore del Louvre, è stato l'ospite d'onore della serata. Tra gli invitati d’eccezione anche l'attrice Sharon Stone, il regista Michael Mann e la moglie Summer.

L'evento si è svolto presso la residenza privata di Larry Gagosian a Los Angeles, nel prestigioso quartiere di Holmby Hills. In perfetta sintonia con la raffinata cornice, i meravigliosi segnatempo Vacheron Costantin hanno letteralmente catturato l'attenzione degli ospiti. In esposizione i magnifici esemplari delle collezioni Métiers d'Art e La Symbolique des Laques Maki-e, nonché gli splendidi Kalla Haute Couture À Pampilles e Lady Kalla Flame. La serata ha permesso di raccogliere circa 200.000 dollari che serviranno a sostenere la missione del gruppo American Friends of the Louvre impegnato, tra le altre cose, a promuovere i programmi di Arte Contemporanea del Museo del Louvre.

«Vacheron Constantin è orgogliosa di collaborare con l'associazione American Friends of the Louvre. Per noi è un piacere sostenerne la missione, che prevede anche la promozione di collaborazioni tra il Louvre e le istituzioni americane. In questo modo, oltre a dimostrare il nostro continuo impegno nel settore dell'arte, riusciamo a creare un ponte tra le nostre iniziative culturali negli Stati Uniti e in Europa», ha dichiarato Hugues de Pins. Vacheron Costantin ha fornito negli anni il proprio sostegno a diverse istituzioni artistiche e culturali di livello internazionale, quali il Corpo di ballo dell'Opéra di Parigi (in tour negli Stati Uniti nell'estate 2012), il Museo Barbier-Mueller di Ginevra e il Museo Metropolitan di New York.  Attraverso l'impegno costante a supporto dell'arte e della cultura, Vacheron Costantin dà prova di grande apertura nei confronti del mondo.