Cena di gala privata a New York in onore della nomina di Benjamin Millepied a Direttore del Balletto dell'Opéra di Parigi

Settembre 2013

Il violinista Tim Fain

Vacheron Constantin, assieme all'associazione American Friends of the Paris Opera & Ballet e al Consolato Generale di Francia, ha reso omaggio a Benjamin Millepied, nominato Direttore del Balletto dell'Opéra di Parigi, con una cena di gala privata a New York. Hugues de Pins, Presidente di Vacheron Constantin per il Nord America, ha presentato la serata insieme a François Delattre, Ambasciatore della Repubblica Francese negli Stati Uniti, Bertrand Lortholary, Console Generale di Francia e Olivia Flatto, Presidentessa dell'associazione American Friends of the Paris Opera & Ballet.

La cena esclusiva si è tenuta presso il Consolato Generale di Francia e ha visto la partecipazione di 80 invitati. Benjamin Millepied era accompagnato dalla moglie Natalie Portman. Fra gli altri ospiti illustri, la cantante lirica Renée Fleming, la giornalista televisiva Lesley Stahl, il coreografo Christopher Wheeldon e le celebri filantrope Lily Safra ed Anne Bass.

Nel suo discorso de Pins ha evidenziato il continuo sostegno di Vacheron Constantin a favore dello storico Teatro dell'Opéra di Parigi e del suo balletto, che ha recentemente festeggiato 300 anni di attività. “Siamo orgogliosi di rendere omaggio alla nomina di Benjamin Millepied con i nostri amici sostenitori dell'Opéra e del Balletto di Parigi”, ha sottolineato de Pins durante la cena. “Vacheron Constantin promuove le istituzioni di balletti in tutto il mondo, fra cui la Royal Ballet School e il New York City Ballet, oltre al Balletto dell'Opera di Parigi. Il nostro sostegno all'American Friends of Paris Opera & Ballet non è soltanto una naturale estensione del nostro impegno, ma un vero e proprio piacere.”

“Questa serata, organizzata in modo perfetto da Vacheron Constantin in onore della nuova nomina a Direttore del corpo di ballo dell'Opéra di Parigi di Benjamin Millepied, rispecchia perfettamente il profondo impegno dell'associazione American Friends of the Paris Opera & Ballet nel riconoscere l'eccellenza e coltivare lo scambio fra gli Stati Uniti e la Francia, sostenendo gli artisti di talento che collaborano con l'Opéra National de Paris," ha dichiarato Olivia Flatto durante la serata.

Durante la cena gli ospiti hanno avuto il piacere di assistere a un'esclusiva performance del violinista Tim Fain, apparso nel film Il cigno nero, per il quale ha collaborato anche con lo stesso Benjamin Millepied. Tim Fain ha eseguito brani tratti da "Partite per violino solo" di Johann Sebastian Bach, scelti per accompagnare una serie di filmati diretti e coreografati da Millepied.

Durante la serata è stato possibile ammirare l'esclusivo segnatempo Métiers d’Art Hommage à l’Art de la Danse “Due ballerine sulla scena”, appena creato per rendere omaggio alla collaborazione fra Vacheron Constantin e il Balletto dell'Opéra di Parigi. Il quadrante dell'orologio, smaltato a mano, si ispira all'omonimo quadro di Edgar Degas, che lo dipinse osservando le prove del Balletto dell'Opéra di Parigi più di cent'anni fa.

L'attrice Natalie Portman, la filantropa Lily Safra e Benjamin Millepied, nuovo Direttore del Balletto dell'Opéra di Parigi.

L'attrice Natalie Portman, la filantropa Lily Safra e Benjamin Millepied, nuovo Direttore del Balletto dell'Opéra di Parigi.

François Delattre, Ambasciatore della Repubblica di Francia negli Stati Uniti e l'attrice Natalie Portman.

François Delattre, Ambasciatore della Repubblica di Francia negli Stati Uniti e l'attrice Natalie Portman.

Il violinista Tim Fain

Il violinista Tim Fain

Hugues de Pins, Presidente di Vacheron Constantin Nord America, la cantante lirica Renée Fleming e Olivia Flatto, Presidentessa dell'associazione Amer...

Hugues de Pins, Presidente di Vacheron Constantin Nord America, la cantante lirica Renée Fleming e Olivia Flatto, Presidentessa dell'associazione American Friends of the Paris Opera & Ballet.

L'orologio Métiers d’Art Hommage à l’Art de la Danse «Due ballerine sul palco».

L'orologio Métiers d’Art Hommage à l’Art de la Danse «Due ballerine sul palco».