Vacheron Constantin riceve il Premio del Pubblico

novembre 2010

Historiques Ultra-fine 1955

Nella serata di giovedì 18 novembre 2010, di fronte ad un pubblico di 2000 persone riunitesi presso il Grand Théâtre de Genève in occasione della cerimonia di premiazione del Gran Premio dell’Orologeria di Ginevra, il CEO di Vacheron Constantin Juan-Carlos Torres ha ricevuto, in rappresentanza della Maison, il Premio del Pubblico per il nuovo modello Historiques Ultra-fine 1955. 

Il segnatempo Historiques Ultra-fine 1955, con il suo spessore di soli 4,10 mm, è attualmente l’orologio meccanico a carica manuale più piatto al mondo. È dotato del leggendario Calibro 1003 di soli 1,64 mm di spessore, riprodotto in oro 18 carati nel 2010 in occasione del suo 55° anniversario. La sottile cassa, dallo spessore di soli 4,10 mm e dal diametro di 36 mm, è realizzata in oro 4N 18 carati ed è testata per resistere ad una pressione di 3 bar, equivalente ad una profondità di 30 metri. Indica ore e minuti e dispone di una riserva di carica di oltre 30 ore. Cinturino in pelle di alligatore nera con scaglie quadrate cucito a mano, dotato di fibbia pieghevole in oro rosa 4N e mezza croce di Malta lucidata.