STATI UNITI: UNA CENA PER COLLEZIONISTI

Luglio 2010

Il discorso di Hugues de Pins

Aprile  2010 -  Mercoledì 15 aprile Vacheron Constantin ha organizzato un evento privato per collezionisti di orologi insieme a Wempe Jewelers presso il ristorante newyorkese Le Bernardin, rinomato per la cucina francese e gestito da Eric Ripert, chef di fama mondiale. Hugues de Pins, Presidente di Vacheron Constantin per il Nord America, e Ruediger Albers, Presidente di Wempe Jewelers, hanno invitato i clienti e gli appassionati di orologeria a visitare la mostra dello storico marchio orologiero, “A Journey Through Time” (Un viaggio nel tempo). Le vetrine ospitavano segnatempo provenienti dal museo Vacheron Constantin a Ginevra, un perfetto omaggio alle collezioni delle varie decadi del XX secolo. Fra le collezioni Vacheron Constantin esposte, l’innovativo orologio American 1921, riproposto nel 2008 e recentemente vincitore del Premio “Watch of the Year” (Orologio dell’anno) del 2009. In mostra anche l’“Ultra-Fine 1955”, lanciato recentemente,  posizionato accanto all’originale orologio da polso ultrapiatto, e l’“Ultra-Fine 1968”. Alcune modelle hanno poi presentato agli ospiti esemplari della linea Patrimony, indossando straordinari segnatempo femminili con diamanti.

Alcuni segnatempo presentati agli ospiti

Alcuni segnatempo presentati agli ospiti

Hugues de Pins, Ruediger Albers e alcune modelle

Hugues de Pins, Ruediger Albers e alcune modelle